SEZIONE
Assemblea Ordinaria ed Elettiva sezionale
18/12/2020

Questo 2020 non smette di condizionare le nostre attività, ma nonostante una difficile situazione sanitaria la nostra Associazione non si è fermata. Giovedì 17 dicembre, infatti, la Sezione di Pordenone ha potuto svolgere regolarmente l’Assemblea Ordinaria ed Elettiva, se pur con modalità diverse rispetto al solito ovvero attraverso la piattaforma on line messa a disposizione dall’A.I.A.
L’Ufficio di Presidenza composto dal Presidente Luigi Zaninotto, dal Vice Presidente Michele Piccolo, dal Segretario Alessandro Biscontin, dal Componente Davide Santarossa e dal Referente Informatico Luca Gerometta coadiuvato dal giovane collega Andrea Costalonga, ha svolto un lavoro encomiabile nella direzione della Assemblea, che infatti non ha avuto alcun intoppo ne tecnico ne formale.
Tutte le operazioni di presentazione delle candidature, delle relazioni e di voto si sono svolte, infatti, regolarmente e con grande soddisfazione da parte di tutti gli associati presenti. Il Presidente uscente Manuel Giacomazzi ha illustrato la sua relazione relativa alla stagione sportiva 2019/2020 evidenziando le molte attività tecniche e associative che si sono svolte e contestualmente sottolineando la grossa difficoltà che c’è stata nella seconda parte della stagione con l’arrivo della pandemia da Covid-19 che ha stravolto tutte le attività tecniche e non solo della Sezione. Giacomazzi, ha poi continuato sottolineando la grande unità dimostrata dalla sezione durante i difficili momentidel periodo di lock down, dove però gli associati pordenonesi hanno sempre risposto con entusiasmo e partecipazione alle attività organizzate in modalità on line. Il presidente uscente Giacomazzi ha poi presentato agli associati il suo programma per il quadriennio 2020/2024, rendendo noti i propri obiettivi per il futuro della Sezione: “Unità e intensa collaborazione tra tutte le componenti sezionali, ognuno con il proprio ruolo, sono questi i pilastri fondamentali per una buona Sezione, il cui obiettivo è crescere, aumentando il numero di associati e dare sempre più vigore all’attività arbitrale nel territorio pordenonese. Fondamentale sarà adeguarsi ai tempi per meglio comunicare con e per le nuove generazioni di arbitri mantenendo sempre vivo l’entusiasmo e la passione che contraddistingue la nostra attività. Formazione tecnica e preparazione atletica dovranno essere gli obbiettivi primari per la crescita degli arbitri pordenonesi, il mio impegno sarà quello di lavorare perché ogni arbitro di questa Sezione, abbia gli strumenti e le opportunità per poter raggiungere grandi traguardi”.
Il Presidente uscente Giacomazzi ha in fine ringraziato i due vice presidenti Christina Vaccher e Davide Copat per l’appoggio dato, tutto il consiglio direttivo, i collaboratori tecnici, quelli sezionali e gli associati che gli sono stati accanto in questa passata stagione sportiva e che lo hanno supportato nella sua prima esperienza da Presidente.
Successivamente si è passati al momento della votazione, Manuel Giacomazzi era unico candidato.
L’ultima elezione si era svolta a Pordenone proprio poco più di un anno fa, in occasione delle dimissioni di Gianluca Sant, e la Sezione aveva deciso di affidare la guida a Manuel Giacomazzi, il quale si è ripresentato per iniziare il proprio quadriennio e dare continuità al lavoro che aveva iniziato del settembre del 2019.
L’elezione di quest’anno, dunque, rappresenta sicuramente un’analisi del lavoro svolto nella scorsa stagione sportiva e la conferma a proseguire il percorso e i progetti intrapresi.
E’ stata poi la volta della candidatura alla carica di Delegato Sezionale, anche in questo caso la Sezione di Pordenone ha espresso un unico candidato, Valentino Menegoz, che è stato eletto a pieni voti.
Si e poi passati alla elezione del nuovo Collegio Revisori dei conti Sezionali, dove e stato riconfermato Omar Bignucolo, che aveva ripresentato la propria candidatura e Mattia Ambrosio neo eletto.
Nonostante la nuova e inusuale modalità di svolgimento online, la partecipazione all’Assemblea Ordinaria ed Elettiva è stata considerevole; i partecipanti, infatti, sono stati 85, di cui 82 con diritto di voto.
Il Presidente Manuel Giacomazzi è stato eletto con 71 preferenze, un’ottima maggioranza che da un segnale forte ha conferma del buon lavoro svolto e della unità sezionale verso il nuovo Presidente che avrà quindi un mandato forte per iniziare a dare concretezza al suo programma.
Manuel Giacomazzi, di professione consulente legale, 41 anni, associato dal 1997, con alle spalle diversi incarichi sezionali da consigliere a vice-presidente. Dopo l’esperienza nazionale come assistente alla CAN D per tre stagioni, dal 2011 è osservatore arbitrale, dal 2015 è stato a disposizione dell’OTR. Nel 2017, Componente del Comitato Regionale FVG per un biennio, ha poi lasciato il ruolo per prendere le redini della Sezione di Pordenone nel settembre 2019 dopo le dimissioni del precedente Presidente, confermato ora dalla Sezione per ricoprire la carica più alta per il prossimo quadriennio.
Il Delegato Sezionale è stato eletto con 78 preferenze mentre i Componenti del Collegio dei Revisori Sezionali rispettivamente con 72 preferenze Omar Bignucolo e 67 Mattia Ambrosio.

Ⓒ AIA Pordenone

Leggi tutte